“Yes you can!”, però…

“Yes you can!”, però…

Michelle è una persona “normale”, nata in una famiglia nera della working class di Chicago che ha dovuto faticare per arrivare ad essere non tanto la firt lady ma, udite udite: se stessa.

Uncategorized , , , , ,

Prepararsi per il colloquio

Prepararsi per il colloquio

Come prepararsi per il colloquio di selezione? Il selezionatore ha letto la nostra lettera di presentazione e il nostro CV, li ha trovati interessanti e vuole incontrarci. Ha una posizione aperta oppure sta costruendo un data base di possibili candidati per posizioni future.  Veniamo quindi contattati e prendiamo un appuntamento per il colloquio. Dobbiamo cominciare…

articolo, Uncategorized , , , ,

Saranno gli ormoni… i vostri però, perché io sto a postissimo!

Saranno gli ormoni… i vostri però, perché io sto a postissimo!

Con gioia ed orgoglio, quello che si tiene in serbo per le persone che ti concedono di camminare loro vicine per una parte del loro percorso, vi propongo un testo un po’ strampalato (ed è il suo bello!) scritto da una donna con cui sto lavorando per fare il punto su passato, presente e futuro.

Uncategorized

Lettera di Marketing e lettera di Accompagnamento, che differenza c’è e perché sono entrambe importanti

Lettera di Marketing e lettera di Accompagnamento, che differenza c’è e perché sono entrambe importanti

Ma ahimè, il Curriculum, come già detto, è solo uno – e forse il meno “attraente” – veicolo per comunicare il vostro valore ed altrettanta cura bisogna porre nella stesura di altri strumenti complementari come la lettera di marketing e la lettera di accompagnamento, strumenti simili ma utilizzati in contesti e con obiettivi diversi.

Uncategorized

Dove è finito il mio valore professionale?

Dove è finito il mio valore professionale?

“ci credi che c’è stato un periodo in cui io non uscivo più con amici e conoscenti perché quando mi chiedevano che lavoro stessi facendo, non avevo il coraggio di dire che ero a casa?”

Uncategorized

Come si scrive un Curriculum efficace?

Come si scrive un Curriculum efficace?

Spesso parlo di Cv nelle mie serate e ammetto che quasi sempre nel titolo dell’evento si trova un rimando al Curriculum vitae perché tutti e tutte pensiamo che sia lo strumento principe per trovare lavoro.

Io mi permetto di pensare invece che sia solo uno dei mezzi,
e forse nemmeno il più importante, che quasi sempre parla di passato e non di futuro e che, a volte, possa risultare una lettura molto noiosa.

articolo, Uncategorized

Perchè il networking è importante?

Perchè il networking è importante?

E’ ormai chiaro che il mondo del lavoro è cambiato e che, per far fronte al cambiamento, abbiamo bisogno di far evolvere le nostre abitudini.

Cercare lavoro è sempre di più un lavoro: non basta più leggere le inserzioni sul giornale ed inviare i cv, cercare lavoro è oggi principalmente un lavoro di consapevolezza e aumento delle proprie competenze.

articolo, Uncategorized , ,

Aumentare le nostre conoscenze e competenze

Aumentare le nostre conoscenze e competenze

Stiamo percorrendo una strada, vogliamo trovare lavoro o cambiarlo, abbiamo capito che per farlo con successo abbiamo necessità di comprenderci un po’ più a fondo, andando a sondare le nostre esperienze di successo, le nostre caratteristiche e le nostre competenze e, infine, abbiamo identificato il nostro obiettivo professionale, realistico e motivante (che ci fornisce le energie per affrontare questo percorso in salita).

Uncategorized , , , , , ,

Quando l’obiettivo è realistico

Quando l’obiettivo è realistico

Cosa serve per capire se la professione che abbiamo tanto desiderato è raggiungibile? Come si fa quel bagno di realtà di cui abbiamo parlato?
Innanzi tutto dobbiamo conoscere ogni singolo particolare della professione che ci siamo scelti per capire se ci siamo fatti un’idea realistica di quella professione e se effettivamente ci si addice. Cosa mi spinge a farlo? Cosa mi gratifica?

Uncategorized , , , ,

Avvicinarsi all’obiettivo

Avvicinarsi all’obiettivo

Dopo aver preso consapevolezza di avere conoscenze, capacità, competenze ed attitudini, come si fa a riconoscerle dentro di noi?

Ognuno ha la “sensazione” di ciò che ha imparato e ciò che sa fare meglio, ma quando si intraprende un percorso articolato come il bilancio delle competenze, bisogna andare un po’ più a fondo della percezione soggettiva. E’ vero che nessuno ci conosce meglio di noi stessi, ma è anche vero che a volte non siamo molto realistici nel valutaci, a volte ci sopravvalutiamo oppure ci sottostimiamo, a volte siamo condizionati dal contesto, dal momento storico, dalle persone che frequentiamo e persino dalla quantità di energia che abbiamo a disposizione.

Uncategorized , ,